Calcio

LA STORIA DI TOTTI DAL 2000 IN POI. AUGURI FRANCESCO!

Il 2001 è l’anno d’oro della sua Roma, che conquista Scudetto e in estate la Supercoppa Italiana. Il Pupone,come viene chiamato ,è il vero leader della squadra.
Più volte miglior calciatore in assoluto del campionato italiano, una volta capocannoniere, nel 2007, due volte vincitore del premio per il gol più bello del campionato, Scarpa d’Oro a livello europeo, Man of the Match della finale Italia-Francia di Euro 2000, sfortunatamente persa dagli azzurri, Francesco Totti è tra i protagonisti del mondiale conquistato dagli azzurri in Germania nel 2006. I suoi record sono memorabili :calciatore più anziano ad aver segnato in Champions League, miglior realizzatore della storia della Roma, miglior calciatore ad aver realizzato più doppiette, quello che ha segnato in Serie A per il maggior numero consecutivo di anni, sono solo alcuni dei numeri del Pupone, sposato dal 2005 con la showgirl Ilary Blasi, con cui ha 3 figli.
Non solo: Francesco Totti è anche ‘uomo di spettacolo’, diverse sono le sue comparse al cinema, non si contano quelle televisive e nemmeno gli spot che lo hanno visto protagonista.
È maggio 2017 quando Totti scrive
“Mi mancherai”, sull’ultimo pallone prima di calciarlo in Curva. È il gesto simbolo del suo addio alla Roma che, a questo punto, sembra davvero un addio al calcio. Tra qualche giorno sarà il suo 43 esimo compleanno e nonostante passino gli anni è come se lui facesse ancora parte di questa squadra perché come dicono i tifosi TOTTI è la ROMA! AUGURI FRANCE’!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *