Fantacalcio

IL FANTACALCIO: STORIA DI UN SUCCESSO

Il fantacalcio è un gioco fantasy sport sul calcio, lo scopo è quello di formare e allenare squadre virtuali formate da calciatori reali, scelti fra quelli che giocano il torneo cui il gioco si riferisce (Serie A, UEFA Champions League, Mondiale, Europeo).

Il gioco del fantacalcio fu inventato da Riccardo Albini, un giornalista italiano che nel 1985 aveva partecipato ad una fiera a Chicago dedicata ai videogiochi.

In quell’occasione era entrato in possesso di un libro con le regole per il fantasy football americano: pensò quindi che in Italia un gioco del genere applicato alla Serie A sarebbe stato davvero coinvolgente per milioni di appassionati.

La prima asta con i fantamilioni della storia fu così tenuta nel giugno 1988 a Milano. In Italia a contribuire alla popolarità di questo gioco fu la Gazzetta dello Sport che a partire dall’estate 1994 ospitò il gioco sulle sue pagine, che fornivano le votazioni per calcolare i punteggi delle fantasquadre.

L’iniziativa fu un grosso successo editoriale, più di quanto ci si potesse aspettare.

Poche semplici regole ed il gioco è fatto:

– Raduna i tuoi amici più cari (almeno 8 persone affinché il gioco sia più avvincente e divertente)

– Recupera l’elenco dei calciatori di tutte le squadre che partecipano al campionato (per esempio le squadre di Serie A italiane e i relativi giocatori).

– Controlla bene le news del calciomercato per restare aggiornato su pronostici, acquisti, scambi…la tua rosa deve essere perfetta!

La cosa più importante per ogni giocatore è STUDIARE!!! Non importa che tu sia in vacanza, che sia sotto l’ombrellone, che tu stia lavorando non appena si avvicina il fatidico momento dell’ASTA deve fermarsi il mondo, perché nulla sarà più importante per il fanta allenatore che creare la squadra migliore e avere maggiore probabilità di ottenere i giocatori più forti.

Tutto questo solo attraverso un accurato studio e se hai controllato bene quanto costano e quanto sei disposto a spendere per loro: altrimenti rischi di alzare troppo il prezzo per un calciatore e ritrovarti senza budget per il resto della rosa. Dopo aver studiato ci sarà il fatidico giorno dell’asta, questa sarà lunga e interminabile trovate un posto accogliente e una volta stabilito quanti fantamilioni ogni partecipante avrà come budget di partenza si inizierà a formare ognuno la propria squadra.

Il fantacalcio è uno sport ancora genuino, sano e che vive di passione, di impegno, di fortuna e di sfortuna, di sano sfottò, di risultati in bilico, di partite vinte o perse per mezzo punto o decise da un gol al novantesimo, da un’ammonizione, da un assist o da un gol di qualche giocatore che solo chi tifa la sua squadra di appartenenza o chi lo ha al fantacalcio conosce. Il Fantacalcio è la parte romantica del vero calcio… Il Fantacalcio è quello che vorremmo fosse il vero Calcio.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *